Pareggio a Bassno

Serie A| Bassano 4  Centro Porsche Firenze VH Forte 4

Pari a Bassano 

IL forte resta capolista

Il Centro Porsche Firenze VH Forte ha pareggiato 4-4 sulla pista di Bassano, priva di Scuccato e poi nel corso della gara si è infortunato anche Barbieri, i rossoblù erano sotto di 3-1, sotto ai colpi di un ispiratissimo Joka Guimaraes nei primissimi minuti del secondo tempo. Ma è da quel momento che i ragazzi di Alessandro Bertolucci scalano la montagna e ribaltano la gara con Ipinazar e due reti della stecca d’oro dell’A1, Federico Ambrosio (35 all’attivo, +10 su Cocco). Il primo tempo si è chiuso 1-1 con i locali in vantaggio e poi il pareggio di Pedro Gil. Nella ripresa poi il Forte dei Marmi era riuscito a ribaltare la gara e passare in vantaggio per 4-3 sul Bassano con Ambrosio che poi dopo la traversa di Galbas sfortunato nell’occasione ha subito allo scadere della gara la rete del 4-4 di Pozzato. La squadra di Bertolucci resta in testa con 40 punti seguita dal Trissino secondo a quota 37 fermato a Valdagno sul 4-4, il Sarzana recupera sul Lodi nel finale e finisce 5-5.

Serie A| valanga Forte sul Breganze

Vittoria straripante dei rossoblù

I rossoblù si impongono con la più larga vittoria della stagione, firmando un incredibile 16-0 contro il rinnovato Breganze.  Tre reti per Ambrosio che vola a 33 reti, imitato da Compagno e Rossi, due per Gil, Cinquini, Torner e singola per Ipinazar. Giovedì i rossoblù saranno impegnati per la Champions League con il Deportivo Liceo.

Serie a| Troppo forte per il monza

Campioni d'inverno!

Nel recupero del campionato di serie A/1 di hockey pista il Forte dei Marmi ha vinto a Monza per 5-1 ed è campione d’inverno della serie A/1, un grande secondo tempo porta la dodicesima vittoria in classifica e il primo posto. Era stato Ambrosio a sbloccare il risultato, poi Zucchetti per i brianzoli ha trovato il pari per l’1-1 del primo tempo. Nella ripresa poi le reti di Ipinazar e Galbas aggiunte a quelle di Compagno molto bella e Ambrosio ancora hanno chiuso la gara definitivamente.

Centro Porsche Firenze vs Barcelos  1-2

Sconfitta in Champions per i rossoblu


Lusitani in vantaggio nel primo tempo con Vieira. Nella ripresa il raddoppio dei padroni di casa con Rampulla. Inutile il gol fortemarmino siglato da Torner.

I rossoblù si sono battuto con piglio ed hanno disputato una buona partita pur dovendo lasciare i tre punti in palio ai padroni di casa. Nell’altra gara del girone A il Barca ha superato il Deportivo Liceo 8-2. Ora si torna al campionato e al primato a punteggio pieno che Gil & c. difenderanno domenica (ore 18) al PalaForte contro il Sarzana.
Forte dei marmi inarrestabile

1-8 Forte capolista solitario

Ottava vittoria consecutiva e otto le reti rifilate al malcapitato Sandrigo.  Prosegue senza intoppi la marcia del Forte dei Marmi più che mai leader in A1.  Sulla pista dei veneti dominio assoluto dei rossoblù di Bertolucci. 

Doppiette di Compagno, Ipinazar e Torner. A segno anche Ambrosio e Pedro Gil. Domenica prossima 3 dicembre (ore 18) atteso derby al PalaForte contro il Sarzana.

MOntebello - forte dei marmi: 1-5

Ancora una tripletta di Ambrosio

Il Forte dei Marmi conquista la vetta della Serie A1 nonostante abbia ancora una gara da recuperare (6 dicembre a Vercelli). Un’ottima affermazione mercoledì sera per i ragazzi di Alessandro Bertolucci, capaci sin dai primi minuti di imporre il proprio ritmo nell’intricato parquet di Montebello Vicentino.

Ancora Ambrosio sugli scudi, il miglior marcatore del Campionato che ne segnerà altri tre in una stagione per ora con i fiocchi.

Lodi - Forte: vittoria rossoblù

1-3 con tripletta di Amboriso

Hanno vinto i rossoblù di Alessandro Bertolucci per 3-1. A decidere il big match il bomber della Serie A1, con 16 reti Federico Ambrosio, autore di tutte e tre le reti rossoblù.  Una in contropiede, una sfruttando un rimpallo e schiacciando al volo la pallina, ed una in powerplay, servito ottimamente da Compagno. Un trittico che fa felice il popolo versiliese a cui può ambire alla vetta già mercoledì nel primo dei due recuperi, sul parquet del Montebello


Il Forte domina e vince

Al PalaForte è dominio rossobù

Il Centro Porsche Firenze VH Forte, gioca, pressa, vince e convince.  Gli uomini di Alessandro Bertolucci scendono in pista dopo il tour de force della Champions League del fine settimana appena trascorso ma non portano sulle spalle il peso della stanchezza. I rossoblù partono fortissimo pressando a tutta pista senza lasciare al Valdagno la possibilità di pensare ad una contro misura. Accade quindi che dopo 4 minuti di gioco Ambrosio porta in vantaggio il Forte. Da qui seguono minuti di pressing e ripartenze con le squadre capaci di annullarsi reciprocamente. Quando il primo tempo sta per andare in archivio il Forte aumenta i giri e il Valdagno crolla. Nei tre minuti finali doppietta di Ambrosio e rete di Compagno. 
Secondo tempo di pressione e gestione per il Forte. Nei minuti finali un paio di azioni pericolose degli ospiti che accorciano le distanze con Marchetti. Risultato finale 4 -1.

Comunicato stampa

Unahotels nuovo sponsor del Centro Porsche Firenze VH Forte

Un caloroso benvenuto a UNAHOTELS, il nostro nuovo sponsor!
L’ASD Centro Porsche Firenze VH Forte è entusiasta di annunciare una collaborazione di altissimo livello che vede UNAHOTELS entrare ufficialmente nel novero degli SPONSOR della nostra società rossoblù.
Questo accordo, che si inserisce perfettamente nella direzione tracciata dal nostro Progetto Felicità, avviato tre anni fa da Attilio Bindi e dalla società, apre le porte a nuove opportunità e relazioni con il territorio. Il coinvolgimento sempre più forte della comunità locale è fondamentale per la crescita e il successo della nostra importante realtà sportiva.
Ringraziamo UNAHOTELS e il suo direttore generale Fabrizio Gaggio per il loro impegno e sostegno a Versilia Hockey. Siamo certi che insieme scriveremo pagine importanti del nostro futuro sportivo. Grazie per unirvi a noi in questa emozionante avventura!

Forte dei Marmi vola in Champions!

Primo step raggiunto

ragazzi di Alessandro Bertolucci hanno compiuto l'impresa, battendo 3-0 il solido Igualada nella prima giornata con le reti di Ambrosio, Rossi e Torner. Poi i rossoblù hanno superato gli svizzeri del Diessbach per 8-1 con la tripletta di Ambrosio, doppietta di Torner e reti di Galbas, Ipinazar e Rossi.
Nell'ultima gara è arrivata la prima sconfitta stagionale per 3-1 ad opera della capolista portoghese Oliveiriense.

Risultato, comunque che non ha compresso il percorso del Forte dei Marmi che prosegue la propria avventura a testa alta nella massima manifestazione sportiva europea. 

Champions league: Buona la prima

Forte - Igualada: 3-0

Prova convincente degli uomini di Alessandro Bertolucci che mettono in cascina i primi tre punti fondamentali per la qualificazione al turno successivo. Una partita equilibrata ed intelligente sbloccata da un gol di rapina di Chicco Rossi solo nel secondo tempo e consolidata dalla rete di Federico Ambrosio grazie ad un tiro diretto decretato dal direttore di gara. Una volta raggiunto il doppio vantaggio i rossoblù hanno difeso con ordine chiudendo ogni spazio e ripartendo ad ogni occasione. Proprio grazie ad una ripartenza Enric Torner si è involtato nell'area avversaria superando il portierone iberico con un intelligente pallonetto che si è insaccato sotto la traversa. 3 - 0 il risultato finale.

Forte dei Marmi dilagante nel secondo tempo

Forte - Giovinazzo (11-5)

Il Centro Porsche Firenze Versilia Hockey Forte supera il Giovinazzo 11-5 che nella prima parte della gara ha chiuso sotto 3-2 al termine del primo tempo. Poi nella ripresa dopo avere cercato di contrastare i rossoblù, il Giovinazzo si è dovuto arrendere alla forza tecnica degli avversari. Il punteggio è arrivato fino al 6-5 a metà della ripresa. Poi un continuo batti e rispondi con la squadra di Alessandro Bertolucci sempre avanti. Termina con la vittoria dei rossoblù che rimangono a punteggio pieno.

IL forte piega il bassano 3-2

Forte capolista

I rossoblù vincono 3 a 2 e si mantengono a punteggio pieno dopo due giornate. Ottimo avvio di gara e primo tempo chiuso sul 3 a 0. Poi il tentativo di rimonta del Bassano. 

Sugli scudi il portiere Veludo che ha limitato il gap mantenendo la sua squadra ancora attaccata al blasonato Forte: 2-0 di Compagno ed Ambrosio, ed il 3-0 dello stesso ex Ambrosio ad avvio ripresa.

dieci e lode a Breganze 0-10

Che partenza!

Prova convincente! Al Breganze non è servito il grande entusiasmo per ostacolare una delle pretendenti alla conquista del titolo finale. I rossoblù si sono imposti con un perentorio 10 a 0. La formazione di Bertolucci vola in doppia cifra con ben sette i giocatori a referto. 0-3 il parziale dopo la prima parte, poi il Centro Porsche Firenze VH Forte dilaga nella ripresa con sette reti: tre doppiette di Ambrosio, Ipinazar, e Torner, una per Gil, Cinquini, Rossi e Compagno.

Presentata la squadra che affornterà il campionato 

PRESENTI TUTTE LE ISTITUZIONI DELLA VERSILIA STORICA

Vorremmo esprimere la nostra profonda gratitudine a tutti voi che avete partecipato all'evento di presentazione della stagione 2023/2024. È stato un momento speciale reso ancora più straordinario dalla vostra presenza.
La squadra A1 al completo, con gli aggregati, lo staff tecnico guidato dal nostro allenatore Alessandro Bertolucci e il direttore sportivo Mirco De Gerone, erano presenti per condividere con voi l'entusiasmo per questa nuova stagione. È un onore avere un gruppo così straordinario di professionisti al nostro fianco.
Un ringraziamento speciale va a chi rende tutto questo possibile: Attilio Bindi, il nostro faro, e l'impegno instancabile del Direttore Generale Antonio Agostini. Senza di loro, non saremmo qui oggi. 
Presenti anche le personalità del mondo della politica del comune di Forte dei Marmi e dei comuni limitrofi: Stazzema, Seravezza, Montignoso e Pietrasanta, che hanno dimostrato quanto la Versilia sia aperta allo scambio, al dialogo e che lo sport è parte integrante della nostra comunità.
Complimenti a chi ci ha ospitato con tanta cordialità la Mansarda del Mutuo Soccorso, ad Aldo Pasticceria per il delizioso buffet e al Quarto Platano per il beverage, che hanno contribuito a rendere questo evento ancora più speciale.
Siamo pronti per una nuova stagione di sfide e vittorie. Il vostro sostegno è la nostra forza e non vediamo l'ora di condividere ogni momento di questa emozionante avventura con voi.

FORZA FORTE!

Il team si ritrova dopo l'estate

Si scaldano i motori

Il team e la squadra si sono riuniti per la prima volta per gettare le basi di una stagione di successo. Carichi di entusiasmo e determinazione, pronti a lavorare duramente per raggiungere nuovi obiettivi e traguardi. 
Abbiamo anche avuto l'opportunità di incontrare i nostri nutrizionisti, il cui prezioso contributo ci aiuterà a massimizzare la nostra forma fisica sia dentro che fuori la pista. 
Assenti giustificati l'allenatore Alessandro Bertolucci, il presidente Piero Tosi, il massaggiatore Marco Bascherini, il responsabile dell'area medica Alfredo Macchiarini, il fisioterapista Cosimo Cannas, il meccanico Fabio Sonnoli e i giocatori Mattia Taiti e Gabriel Ambrosio.
Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti e dietro le quinte della nostra stagione!

Centro Porsche Firenze è il nuovo pricnipal sponsor

È con immensa gioia che la ASD HOCKEY CLUB FORTE DEI MARMI annuncia una collaborazione di altissimo livello per la stagione 2023/2024. Siamo onorati di presentare il nostro NUOVO PRINCIPAL SPONSOR: PWP s.r.l - CENTRO PORSCHE FIRENZE!
Questo prestigioso accordo, perfezionato direttamente dal Direttore Generale dello sponsor Manuele Piubeni, con ATTILIO BINDI nell'ambito del Progetto Felicità, apre le porte a nuove opportunità e mira a rafforzare ulteriormente le nostre collaborazioni!
Ringraziamo CENTRO PORSCHE FIRENZE col quale il Versilia Hockey Forte si dota si dota di un “motore” potente e performante, per questa opportunità e per l'impegno che contribuirà alla nostra crescita. Siamo pronti a scrivere nuove pagine di successo insieme! FORZA ROSSOBLÙ!
Comunicato  Stampa

L'associazione sportiva Versilia Hockey Forte rende noto che il giocatore Domenico Illuzzi dalla prossima stagione agonistica non vestirà la maglia rossoblù.

A Domenico Illuzzi vanno i ringraziamenti del Club per il lavoro fin qui svolto con impegno e professionalità. Nel percorso condiviso in questi due anni intensi sono stati affrontati momenti che ci hanno date soddisfazioni ed altri che ci hanno visto affrontare difficoltà che comunque sono state superate insieme…arrivando a sfiorare la conquista dello scudetto 2022/2023 conteso al Trissino fino agli ultimi istanti di gara 4.

L’Hockey Forte augura al giocatore le migliori fortune per il proseguo del suo percorso umano e professionale.


Comunicato Stampa

Serie A1 senza la femminile del Forte dei Marmi

Si rende noto che la squadra femminile di serie A1 non sarà iscritta al campionato 2023-2024.

“Una drastica e dolorosa decisione – ha spiegato il direttore generale Antonio Agostini–che è stata presa e condivisa con i vertici societari dopo un’attenta e prolungata riflessione volta a trovare una qualsiasi soluzione alternativa che però, purtroppo, non ha avuto un buon esito.”

Tale possibile scelta era stata anticipata anche alla Federazione contestando una gestione della formula e dei calendari non in linea con i costi economici e le aspettative tecniche di un campionato, solo quello femminile, destinato a costare diverse decine di migliaia di euro, con una lievitazione del budget che è anche la conseguenza della prossima attuazione della riforma dello sport che implicherà un importante aggravio di spese a carico dell’associazione sportiva Versilia Hockey Forte. Tale aggravio porta come conseguenza la necessità di intervenire immediatamente per ridurre sensibilmente i costi al fine di garantire la continuità e la sostenibilità della gestione della associazione.

A tale scopo si è deciso – con profondo malincuore -  di non procedere all’iscrizione della squadra femminile di serie A1 al campionato 2023-2024, intervento che non resterà isolato per riportare il budget entro i limiti di una gestione meno problematica.

 

Per qualsiasi informazione o dettaglio è possibile contattare l’addetto stampa

 

Michele Scuto

Cell. 320 0633415

Mail. michelescuto@gmail.com

serie a

Tutto pronto per gara 3

La finale scudetto della Serie A1 2022-2023 di hockey pista si posiziona sull’1-1 dopo due sfide disputate sulle possibili cinque.

Decisiva la tripletta di Cocco e le reti di Malagoli e Mendez per riacciuffare e superare gli ospiti, ispirati da un Gual scatenato (doppietta) e dalla vena dell’accoppiata Rossi-Illuzzi.

Ora sarà tempo di gara 3, in programma domenica 4 giugno ancora al PalaDante di Trissino.

serie a

I rossoblù cercano il match point per raggiungere la finale

Dopo una gara 2 impeccabile e vinta nettamente per 1-4 in casa del Lodi, il Forte cerca di trissare il filotto positivo per raggiungere così la finale e lottare fino alla fine a testa alta per il traguardo più importante: lo scudetto! Sicuri dei propri mezzi gli uomini guidati da Mr. De Gerone che dopo una stagione passata a trovare la giusta dimensione, adesso sembrano aver trovato la quadratura del cerchio. 
Non resta che aspettare e vedere cosa accadrà stasera, sempre in casa del Lodi in gara 3!

serie a

Gara 1 a senso unico

Parte nei migliori dei modi l'avventura in Semifinale della GDS Impianti Versilia Hockey Forte che capitalizza la prima gara casalinga vincendo per 5-1.

Una prova maiuscola per gli atleti di Mirco De Gerone che non hanno lasciato niente al caso sin dal primo minuto, mettendo in pista una grande intensità. Prossima prova sabato 13 maggio a Lodi    


Serie a

In semifinale contro il Lodi

Tutto pronto per gara 1. Stasera alle ore 18,30 si gioca Forte dei Marmi e Amatori Lodi.

Una storia infinita che spesso ha visto le due compagini affrontarsi per importanti trofei in palio. Stavolta solo una delle due potrà accedere alla finale per il titolo finale. Ma prima di pensare alla finale dove ci sarà o il Grosseto o il Trissino bisogna fare il primo passo: vincere la semifinale! Forza rossoblù!

Serie A

In semifinale contro il Lodi

Dopo una gara 2 combattuta e vinta con merito, il Forte dei Marmi si ripete e piega il Follonica per 5 -3 strappando il biglietto per la semifinale del prossimo 10 maggio contro il Lodi. 

“È stata una vittoria di cuore da parte dei ragazzi. Posso dire – ha dichiarato Mirco de Gerone - che una squadra così compatta e unita a livello spogliatoio sinceramente raramente l'ho vista nel corso della mia esperienza nell'hockey. Sono stati veramente eccezionali magari e in qualche frangente abbiamo perso un pò la testa però poi alla fine secondo me nel corso delle tre gare abbiamo meritato di passare il turno. Adesso ci aspetta il Lodi, vogliamo andare assolutamente avanti quindi possiamo assicurare che venderemo cara la pelle”.



Serie a

Follonica - Forte dei Marmi 2 -1

Gara 1 molto combattuta e finita ai supplementari 2 - 1 in favore dei padroni di casa. Adesso testa alla prossima fondamentale sfida. Questo il commento a caldo del DS Mirco De Gerone.

“È stata una partita molto contratta da tutte e due le parti e sinceramente il peso dell'equilibrio di queste gare di play off si sente.  Questa è sempre stata una pista molto ostica e difficile; potevamo fare di più e potevamo far meglio. Di questo come dico sempre ragazzi mi prendo sempre tutta la responsabilità.  Sappiamo fare meglio e soprattutto giocare meglio e dobbiamo farlo a tutti i costi. Adesso abbiamo due gare in casa,  la situazione è ribaltabile e penso che abbiamo tutte le carte in regola per poter passare il turno.  Da quello che ho potuto vedere questa sera dipende più da noi che dall'avversario.”

Champions League

Forte - Barcellona: 4-4

Termina con un gran pareggio frutto di una egregia prestazione, l’avventura del Forte dei Marmi in questa Champions League. Contro il solito, solido Barcellona il Forte ha sfoderato una prestazione di altissimo livello fermando i catalani sul 4 a 4. Purtroppo non è bastato.  Arrivati a questo punto resta il rimpianto per non essere riusciti a mettere a segno più punti contro il Valongo, specialmente se si pensa alla partita che si è svolta in casa quando i rossoblù al termine del primo tempo erano avanti per 3 a 0. Adesso, però, è già tempo di campionato e il Forte dovrà mettere la sua qualità per arrivare all'ambita terza posizione che consentirebbe turni di playoff migliori in vista della lotta scudetto.

SERIE A1 

Il Forte batte il Viareggio 5-1

Nel primo tempo derby combattuto nonostante l'ampio dominio mostrato dal Forte dei Marmi. Iniziano con il piglio giusto i rossoblù che sfiorano ripetutamente il vantaggio ma riescono a passare soltanto a 4 dalla fine. Alla ripresa però la partita appare stregata per il Forte che non riesce a fuggire e anzi, grazie anche alla complicità di alcune dubbie decisioni arbitrali, viene raggiunto dal Viareggio. La squadra di casa non si scompone e torna ad attaccare a testa bassa trovando prima la rete del vantaggio a 8.57 dal termine e poi riuscendo a dilagare nel finale per il definitivo 5 - 1. Per il Forte  2 reti di Torner, 2 reti di Ambrosio e rete di Cinquini.  Per il Viareggio rete di Ipinazar.

Comunicato ufficiale

Dimissioni di Roger Molina

“Preso atto della richiesta del Sig. Roger Molina di voler lasciare l’incarico di allenatore della prima squadra, la ASD HC Forte dei Marmi affida a Mirco De Gerone – già Direttore Sportivo dell’associazione – la guida tecnica della prima squadra per la parte finale della stagione agonistica in corso. Il Sig. Molina resterà a disposizione della società e di Mirco De Gerone sino al termine della stagione 2022/2023.

 La ASD HC FORTE DEI MARMI ringrazia il Sig. Molina per la dedizione e l’impegno profusi nel lavoro svolto e il Sig. Mirco De Gerone per la disponibilità ed il senso di responsabilità e di appartenenza dimostrate nell’assumere l’impegnativo incarico. Siamo fiduciosi che, anche grazie al supporto dei nostri sostenitori, il finale di stagione potrà essere maggiormente in linea con le aspettative di tutto l’ambiente Rossoblù.”

 Il Direttore Generale, Antonio Agostini

sERIE A1

Vittoria a Sandrigo

Rossoblù in vantaggio per primi con Ambrosio ma Sandrigo pareggia subito con Thiel. Nel finale di primo tempo il guizzo dei padroni di casa con uno scatenato Brendolin che porta in vantaggio 2-1. Prima dell'intervallo il Sandrigo ha a disposizione un tiro diretto per l'espulsione di Borgo, ma Gnata vanifica il tiro di  Max Thiel. Dopo il riposo è la GDS Impianti che sorprende la squadra di Vanzo ed in meno di 30 secondi, prima Gil poi ancora Ambrosio, portano il Forte avanti per 3-2, risultato che arriverà, non senza affanni, fino alla fine.In classifica rossoblù al 5° posto e sabato c'è il derby col Viareggio.
serie a2

Rivince Castiglione

Il confronto tra SGS Servizi Forte dei Marmi e Castiglione si rivela ancora una volta fatale ai colori rossoblù che al termine di una gara altalenante vede i padroni di casa vincere di misura per 5-4 con il gol decisivo che arriva nuovamente in extremis a beffare un Forte dei Marmi che in due occasioni era riuscito a ribaltare il momentaneo svantaggio per poi portarsi a sua volta avanti di una rete. Troppo poco per contenere i padroni di casa che puntano decisamente alla promozione in serie A1. Forte dei Marmi comunque da elogiare, ancora una volta privo dei suoi migliori elementi impegnati con la serie A1 ha saputo tenere testa agli avversari con caparbietà e questo ci fa ben sperare per il futuro. 
serie a femminile

Forte... a metà

La formazione femminile rossoblù tiene testa al Valdagno ma alla fine è costretta a capitolare perdendo addirittura 5-0, punteggio bugiardo ed eccessivamente severo per quanto si è visto in pista.  E' vero che la squadra di Festa (assente per impegni di campionato e sostituito da Mori) resiste solo un tempo ma lo fa alla grande sfiorando più volte la rete del vantaggio. E probabilmente il problema è proprio questo, come già con il Modena, finché non trovano la via del gol le ragazze rossoblù sembrano bloccate. Peccato, perché stanno dimostrando di valere molto più di quanto non dica la classifica, che al momento le vede comunque in corsa per i play off, che sono l'obiettivo primario. 
Champions League

Amaro pareggio per il Forte

I rossoblù indossano l'abito delle grandi occasioni e scendono in pista con la convinzione giusta. Un doppio Chicco Rossi e un grande Marc Guall portano la squadra sul 3 -0 alla fine del primo tempo. Nel secondo tempo il Valongo mostra la sua caratteristica migliore: la tenuta fisica. Questo unito a qualche dubbia decisione arbitrale favorisce un terribile uno due dei portoghesi che in meno di 20 secondi a 16 dalla fine si portano sul 3 -2. La partita prosegue con un buon equilibrio ma a trovare la strada del gol è ancora il Valongo che a meno 6 pareggia i conti. Qualificazione in salita adesso per il Forte che, però, deve continuare a provarci.

Comunicato stampa

Piena fiducia al Direttore Generale Antonio Agostini

Alla luce dei rumors e di quanto apparso in queste ore su alcuni profili e pagine Facebook, la società rossoblù intende chiarire la propria posizione manifestando pieno sostegno e fiducia nei confronti del Direttore Generale Antonio AgostiniConfermata anche la figura di Roger Molina alla guida della squadra fino al termine della corrente stagione sportiva. Mirco De Gerone rimarrà dunque alla guida della Direzione Sportiva.

 Il Presidente, Piero Tosi

SERIE A1

Rossoblù sconfitti in casa dal Vercelli

Il Forte in cerca di punti preziosi per la propria classifica viene sconfitto in casa da un ottimo Vercelli per 5-8. I rossoblù partono bene tirando e segnando la rete del momentaneo vantaggio ma l'illusione di poter portare a casa la partita dura poco, troppo poco. 
Il Vercelli, infatti, trova la rete del pareggio e poco dopo quella del vantaggio. Da quel momento la partita cambia radicalmente e il Forte non riesce più a rimettersi in carreggiata. I rossoblù attaccano a testa bassa in cerca del pareggio ma gli uomini di Crudeli si difendono perfettamente e ripartono in contropiedi micidiali punendo sistematicamente i padroni di casa. Succede quindi che il Forte non riesce ad approfittare dello stop del Grosseto, del Sarzana e del Lodi e rimane in sesta posizione.

serie a2

CUORE E DERBY

Con una formazione rimaneggiata dalle assenze di Borgo e Lombardi impegnati con la serie A1, con Ballestero ancora out per squalifica e un Maggi a mezzo servizio dopo l'infortunio, mister Mori è costretto a schierare molti giovani e non solo della under 19, per affrontare sulla sua pista un Camaiore che nel derby ha sempre dato il massimo e anche stavolta sembra voler replicare. Invece, dopo un inizio in salita, la SGS Servizi trova il guizzo vincente, resiste agli attacchi e nel finale ribalta il risultato chiudendo 6-4.

Serie a1

Forte sconfitto a Follonica

Amara sconfitta dei rossoblù al PalaGolfo di Follonica. Primo tempo di grande difficoltà per il Forte che dopo i primi 15 minuti di grande equilibrio subisce 3 gol nei successivi 7 minuti compromettendo l'esito della gara. A questo si aggiunge uno strepitoso Barozzi, premiato giustamente come migliore in pista."Non siamo entrati in pista nel migliore dei modi - ha spiegato Roger Molina - ma non credo che abbiamo così grandi demeriti da giustificare il 3 - 0 del primo tempo. Dobbiamo comunque riflettere sui nostri errori, tra tutti quello di non essere riusciti ad approfittare delle occasioni che abbiamo costruito. Ora dobbiamo metterci a lavorare da subito per preparare la prossima partita e portare a casa i punti che ci servono".

champion's league

Forte bloccato sul pari a Valongo 

Un grande Forte dei Marmi è bloccato sul 4-4 da un Valongo che solo in extremis riesce a strappare quel punto che gli consente di restare, come i rossoblù, ancora in corsa per la qualificazione alla Final8. La squadra di Molina, praticamente sempre in vantaggio rispetto agli avversari, capitola solo all'ultimo secondo di un power play nato per altro da una decisione alquanto contestabile. Tutti i giocatori, trascinati da un Pedro Gil illuminante e sostenuti dalle parate di Gnata, hanno saputo dare il massimo disputando sicuramente la miglior partita della stagione. Al termine del girone di andata il Barcellona è ormai certo della finale grazie al primato in classifica con 9 punti, la matematica non condanna il Lodi, che ha zero punti ma anche due gare su tre da giocare in casa, così come il Forte, che con il Valongo divide la seconda posizione con 4 punti, ma che può puntare sulla gara di ritorno da giocare in casa.

serie a1

Forte batte il Grosseto e vede più vicino il secondo posto 

Partita vibrante e di carattere per i rossoblù che riescono a portare a casa un risultato fondamentale per rimettersi in careggiata.  Il Grosseto è sceso in pista con l'intento di portare a casa i 3 punti e per due volte è passato in vantaggio ma il Forte non ha mollato e con carattere ha rimontato riuscendo ad imporsi per 4 - 3. 

“Partita molto tosta con una squadra che sta andando molto bene – ha dichiarato Mirco De Girone -  sono arrivati qui da secondo in classifica  e questo qualcosa vuol dire. Noi siamo in ripresa e soprattutto con il cuore siamo andati oltre l'ostacolo e abbiamo portato a casa una partita che era determinante è importantissima per il nostro cammino.”


SERIE A2

Espugnata Sarzana

Non ostante sia stato il Sarzana a godere subito della possibilità di passare in vantaggio su tiro diretto per l'espulsione di Lombardi, la gar della formazione di serie A2 giocata ieri a Sarzana è stata pratiamente un monologo, con la SGS Servizi che, scampato il pericolo si è ricompattata fino a raggiungere le 7 reti segnate di seguito. Il tutto grazie ad un ottimo Bertozzi tra i pali, ma anche a Giovannelli, Lombardi e Borgo, tutti autori di una doppietta insieme alla singola di Cacciaguerra. Vittoria che consolida il secondo posto in classifica ed è positivo in chiave chiusura del girone di andata.

serie a femminile

Prima storica vittoria delle ragazze

Prima o poi i sacrifici pagano, e dopo mesi di preparazione, finalmente è arrivata anche la prima vittoria, con il Modena battuto nettamente 7-2, ma che con maggiore attenzione poteva essere ancora più pesante. Ad aprire le marcature ancora Alessandra Gallotta, seguita da una attesissima Alvarez che, trovata finalmente la prima marcatura, ha saputo condurre la squadra alla certezza della vittoria con ben 4 gol. Inoltre il lato positivo è che la formazione di Sergio Festa non ha giocato al meglio, il che vuol dire che ci sono ancora margini di miglioramento, in particolare in vista dei prossimi impegni. 

serie a1

Gnata non basta | Forte battuto 

Partita difficile in casa del Bassano che dopo essere andato sotto per due volte è riuscito a ribaltare il risultato vincendo per 3-2. 

“Abbiamo fatto una partita dove meritavamo raccogliere qualcosina in più – ha dichiarato Roger Molina - nel primo tempo abbiamo creato più occasioni ma loro sono stati bravi a contenerci e ripartire. Nel secondo tempo il Bassano ha alzato il pressing e abbiamo fatto più fatica, complice anche l’assenza di alcuni nostri giocatori chiave. Purtroppo hanno pareggiato quando sembrava tutto indirizzato nel migliore dei modi oer noi. Sinceramente meritavamo un risultato migliore ora però dobbiamo solo pensare a fare riposare i giocatori e a preparare al meglio la prossima sfida che per noi è molto importante.”




serie a2

Matera battuto | Il Forte è secondo

Con una gara molto combattuta, complicata dall'infortunio a Poletti e dall'espulsione con il rosso di Ballestero. Nonostante questo, la formazione di Massimo Mori, riesce a bloccare il tentativo di rimonta della Roller Matera, arrivata a sfiorare il pareggio quando il parziale era di 4-5 a favore del Forte, fermata da un ottimo Leonardo Bertozzi. Il capitano rossoblù con le sue parate ha sventato ogni attacco del Roller Matera, compreso un tiro di rigore, prima che la doppietta di Chereches chiudesse definitivamente la partita. Questa vittoria lancia i rossoblù al secondo posto del girone, con un solo punto di ritardo dalla capolista Castiglione.

champion's league

Lodi Battuto | Forte secondo

Al termine di una gara combattutissima e chiusa col minimo scarto, la GDS Impianti Versilia HockeyForte batte il Wasken Lodi 3-2 e sale al secondo posto del girone, dietro al Barcellona, ma al fianco del Valongo, prossimo avversario dei rossoblù. Le tre reti portano la firma di Torner (2) e Cinquini, Gnata ha parato l'impossibile, ma a vincere è stata tutta la squadra, con mister Molina che ha dovuto fare a meno di elementi come Gil, Ambrosio e Borgo

champion's league

Forte-Lodi | SFIDA INFINITA

Ormai lo si può definire il derby d'Italia, Forte dei Marmi - Lodi è un classico che si ripete di anno in anno, sicuramente in Regular Season, spessissimo nei Play Off, soprattutto in finale, a volte in Coppa Italia ed ora anche in Europa. Infatti, per la seconda giornata del girone C di Champion,s League, questa sera al palaForte le due formazioni si ritroveranno di fronte per l'ennesima sfida... infinita.

serie a2

SGS SERVIZI IN RIMONTA

Ottima prova della formazione di mister Massimo Mori che in casa, contro la Roller Salerno, ha colto un corroborante 8-2 che gli permette di rimanere attaccata al trio di testa. Contro i campani non c'è stata storia e dopo un primo tempo più combattuto, nella ripresa l'allungo definitivo che metteva al sicuro il risultato. Unica nota stonata l'infortunio a Roberto Maggi, rientrato dopo una lunga quanto immeritata squalifica, ha subito dovuto abbandonare la pista.

femminile

Debutto ancora rinviato

E' davvero un campionato anomalo, quello della serie A femminile, siamo a febbraio e la formazione rossoblù, ma non solo questa, ha potuto disputare una sola partita e per altro in trasferta. Un calendario corto con sole 5 squadre, notevolmente spalmato nei tempi, e spesso autore di spostamenti e rinvii, fa si che il Forte dei Marmi femminile abbia giocato in casa solo un turno di Coppa Italia, rimandando per l'ennesima volta il debutto al palaForte con il campionato.

Risultati,  Classifiche,  Calendario,  Minuto x Minuto